Saltimbocca di vitello con mela e limone

di giannni puglisi Commenta

Un secondo piatto della cucina tradizionale rivisitato

Il saltimbocca alla romana è un delizioso secondo piatto tipico della cucina laziale: oggi lo proponiamo in versione un po’ rivisitata con il tocco in più delle mele.

Un gusto nuovo grazie al limone e alla mele e una rapida cottura al forno per un secondo piatto della cucina tradizionale non senza qualche piccola novità: ecco la ricetta del saltimbocca di vitello con mela e limone.

 

 

INGREDIENTI

  • 4 fettine di vitello
  • 4 fettine di prosciutto
  • 1 mela (renetta)
  • 4 foglie di salvia
  • Prezzemolo
  • 1 limone non trattato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

 

SALTIMBOCCA ALLA ROMANA

 

PREPARAZIONE

Sciacquate e asciugate tutte le erbe aromatiche. Tritate il prezzemolo. 

Lavate la mela: la mela renetta è l’ideale per la ricetta per il sapore deciso la croccantezza della polpa. Togliete il torsolo dalla mela e tagliatela a rondelle sottili circa mezzo centimetro.

Vi serviranno per farcire la vostra carne. Sciacquate il limone (che dovrà essere rigorosamente non trattato), poi tagliate la scorza a listarelle e tritate la polpa mettendola da parte. 

Adesso preparate le fettine di carne disponendole su un piano di lavoro: appiattitele con il batticarne e poi disponete su ciascuna fettina di carne una fettina di prosciutto. 

Adesso mettete sopra il prosciutto qualche rondella di mela e poi piegate a metà le fettine di carne. 

Sistemate una foglia di salvia su ogni fettina e poi chiudete per bene con uno stuzzicadenti. 

Riscaldate il forno a 200 gradi e poi ungete una teglia con l’olio extravergine di oliva: sistematevi sopra le fettine di carne, ma facendo attenzione non sovrapporle.

Irroratele con il bicchiere di vino bianco e aggiungete il sale e il pepe. 

Infornate la teglia e lasciate cuocere per circa 20-25 minuti, bagnando di tanto in tanto con il fondo di cottura che si formerà: in questo modo riuscirete a mantenere morbida la carne. 

Servite il vostro saltimbocca accompagnato dalla verdura.  

Foto Thinkstock