Ricette estive – Frittura di code di gambero alle erbe

di Alba D'Alberto Commenta

La frittura è un classico secondo estivo. Ci sono molti modi per realizzarla e ognuno di essi si adatta ad un particolare stile di cucina. Più leggera o più grassa, la frittura di pesce è un piatto semplice, che richiede tuttavia una minima esperienza nella preparazione. In questa variante vi proponiamo ad esempio una frittura di code di gambero aromatizzata con simpatiche erbette. 

Ingredienti della frittura di code di gambero alle erbe

  • 1,2 kg di grossi gamberi
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 grossi ciuffi di basilico
  • 200 g di farina bianca
  • 1 uovo
  • 2 dl di birra
  • abbondante olio per friggere
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per preparare al meglio la vostra frittura di code di gambero alle erbe dovete in primo luogo preparare la pastella in cui friggerete le code di gambero. Prendete quindi una ciotola, versatevi la farina, aggiungete l’uovo, poi piano piano la birra e l’acqua, in modo tale da ottenere una pastella piuttosto fluida. Lasciatela a riposo per circa un’ora. 

Cominciate quindi con la pulizia dei gamberi. Tagliate la testa, sgusciate le code e eliminate il budellino scuro presente sul dorso, lavatele e asciugatele con della carta da cucina. Nel frattempo lavate e asciugate anche delle foglie di basilico e prezzemolo. 

Immergete quindi le code di gambero nella pastella, dopo averla mescolata bene. Fate nel frattempo scaldare dell’olio per friggere all’interno di una padella e quando sarà ben caldo ponetevi le code di gambero. Una volta dorate mettetele a scolare su della carta assorbente in modo tale che non siano troppo unte.

Friggete anche le foglie di basilico e prezzemolo senza pastella. Servite il tutto su un piatto dopo aver aggiustato con sale e pepe. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>