Insalata di gamberi e avocado

di Fabiana Commenta

Un’insalata fresca e leggera, ideale per l’estate

L’insalata di gamberi e avocado è un’insalata tipicamente estiva dal sapore molto delicato: è fresca e si adatta a tavola anche quando le temperature sono piuttosto alte… facilissima da preparare è un piatto completo, leggero e molto colorato. 

Vediamo come prepararla. 

 

INGREDIENTI

  • 350 gr di code di gamberi
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 avocado
  • Un cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 2 lime
  • Uno spicchio d’aglio
  • Prezzemolo
  • Mezzo peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

TOSTADAS DI GAMBERI

 

PREPARAZIONE

Mettete all’interno di una ciotola un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva, aggiungete un cucchiaio di zenzero, mezzo peperoncino tritato, le foglie di prezzemolo, il sale e il pepe. 

Mescolate tutto utilizzando una frusta, poi mettete la ciotola in frigorifero. 

Preparate l’avocado (deve essere ben maturo), dividetelo a metà, sbucciatelo e poi tagliatelo a cubetti delle stesse dimensioni creando dei bocconcini, poi bagnateli con il succo di due lime. 

Lavate i pomodorini e poi tagliateli a metà. Adesso preparate le code di gambero: scottatele all’interno dell’acqua salata, poi scolatele e fatele intiepidire, poi provatele del guscio.

Versate un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva all’interno di una padella, poi aggiungete anche l’aglio tritato e lasciatelo imbiondire.

Unite anche i gamberi scottati e lasciateli cuocere per pochi minuti a fiamma alta e rigirandoli su entrambi i lati.

 

Quando i gamberi saranno cotti dovrete salarli e sistemarli su un piatto tenendoli al caldo.

Adesso versate all’interno della stessa padella anche i pomodorini tagliati e lasciateli saltare per pochi minuti a fuoco vivo nel fondo di cottura dei gamberi, poi aggiungete il sale.

 

Adesso assemblate l’insalata: mettete all’interno di un’insalatiera le code di gambero, i pomodorini già saltati in padella e poi i cubetti di avocado scolati dal succo di lime.

Condite con l’emulsione che avete preparato all’inizio e poi mescolate con delicatezza gli ingredienti in modo che s’insaporiscano per bene, poi servite subito. 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>