Ricette estive – Calamari matrioska

di Alba D'Alberto Commenta

Non c’è niente di meglio che un piatto di pesce ben elaborato per una cena estiva. In questo post vi suggeriamo quindi una variante originale per cucinare un famoso secondo a base di pesce: i calamari ripieni. Leggendo questa ricetta, infatti, imparerete a preparare i calamari matrioska, così chiamati per il particolare tipo di preparazione che richiedono, in cui gli ingredienti trovano posto gli uni dentro agli altri. 

Ingredienti dei calamari matrioska

  • 8 calamari di media grandezza
  • 8 pomodorini sardi
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 40 g di pangrattato
  • 1 rametto di dragoncello
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per preparare i vostri calamari matrioska dovete in primo luogo pulire i calamari. Staccate le teste e di queste ultime utilizzate solo i tentacoli che andrete a tritare. Della parte restante, eliminate le parti di cartilagine e quelle gelatinose e lavate via i residui, quindi asciugatele bene.

Tritate l-aglio in modo molto fine, mettete due cucchiai di olio nella padella e fatelo imbiondire, unite le sacche dei calamari e fatele colorire per 5 o 6 minuti. 

In una ciotola a parte sistemate il prezzemolo, la salvia, il rosmarino – lavati e tritati –  e i tentacoli tritati, insieme a pangrattato, uovo, sale e pepe. Mescolate il tutto affinché otteniate un composto. 

Tagliate una piccola calotta ai calamari, svuotateli, fateli sgocciolare un po’ e riempiteli con il composto che avete preparato. Inserite quindi un pomodorino in ogni calamaro, chiudeteli con degli stecchini. 

Disponete i calamari ripieni in una teglia spolverizzando di dragoncello, e bagnando con olio e vino. Fate cuocere in forno per 20 minuti a 180 gradi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>