Ricetta pollo saltato alle verdure

di Redazione Commenta

Il pollo saltato alle verdure è una ricetta di ispirazione orientale che viene accompagnata da riso scuro e salsa di soia.

Il pollo saltato alle verdure è una ricetta di ispirazione orientale che viene accompagnata da riso scuro e salsa di soia. In passato abbiamo preparato altri piatti di carne, come lo spezzatino di capriolo ai funghi, l’arrosto alla panna e lo stinco di maiale al forno. la proposta di oggi si prepara in una decina di minuti e dal punto di vista nutrizionale ogni porzione contiene 360 Kcal.
Ingredienti:


– 4 cucchiai di olio di mais
– 4 cipolle fresche a fettine
– 450 g di petto di pollo o tacchino (tagliato a striscioline)
– 1 peperone rosso
– 1 peperone verde
– 1 porro tagliato a strisce
– 50 g di arachidi non sminuzzate
– 1 cucchiaio di semi di sesamo
– 2 cucchiai di salsa di soia
– 2 pugni di riso scuro bollito
– alcuni spicchi d’aglio

Preparazione

Scaldate l’olio in una padella grande, aggiungete le cipolle, il porro, i peperoni e friggete per 1 minuto mescolando con un cucchiaio in legno di tanto in tanto. Unite il pollo e l’aglio, mescolate per 3-4 minuti, finchè la carne avrà assunto un bel colore dorato.
Alla fine aggiungete le arachidi e i semi di sesamo continuando a mescolare per altri 2-3 minuti, finche il pollo sarà cotto perfettamente. Incorporate la salsa di soia e torliete dal fuoco. Servite il piatto bollente accompagnandolo con riso scuro.