Polpettine vegetariane

di Fabiana Commenta

Le polpette in versione vegetariana

Di carne o di pesce le polpette rappresentano sempre un secondo piatto appetitoso e molto gustoso. Particolarmente gradite anche ai bambini (potrete anche coinvolgerli nella preparazione della ricetta) le polpette possono essere preparate anche in versione rigorosamente vegetariana da proporre sia come antipasto o come ricco contorno.

Potrete scegliere e personalizzare gli ingredienti in base ai vostri gusti per preparare delle ottime polpettine vegetariane. 

 

INGREDIENTI

  • 400 gr di patate
  • 150 gr di asparagi verdi
  • 50 gr di mandorle pelate
  • 3 cucchiai di Grana padano grattugiato
  • 50 gr di pangrattato
  • 2 cucchiai di Olio extravergine d’oliva
  • Sale

 

POLPETTE PER BAMBINI, DUE RICETTE VELOCI

POLPETTE FRITTE DI PESCE

 

PREPARAZIONE

Lessate le patate nella pentola a pressione o all’interno dell’acqua bollente salata per circa 20 minuti. Sbucciate le patate e poi passatele con lo schiacciapatate in pratica preparando un purè. Tritate gli asparagi e poi scottateli per qualche minuto all’interno di una padella antiaderente insieme a un pizzico di sale. 

Continuate a mescolare per circa 5 minuti. 

Adesso tritate grossolanamente metà delle mandorle pelate, poi unite al purè di patate già preparato anche il trito di asparagi e il grana padano grattugiato, poi aggiungete il sale e mescolate.

Con l’impasto preparato, create tante piccole polpette appiattite in base al vostro gusto. 

Ricordate di prepararle della stessa dimensione in modo tale da poterle cuocere in modo più omogeneo. 

Adesso tritate finemente l’altra metà delle mandorle pelate e poi mescolatele insieme al pangrattato con un pizzico di sale. 

Passate tutte le polpette preparate nel pangrattato eliminando la panatura in eccesso. 

Riscaldate un po’ di olio extravergine d’oliva all’interno di una padella antiaderente: lasciate insaporire le vostre polpette croccanti vegetariane e poi scolatele dall’olio in eccesso.

Se volete rendere ancor più gustose le vostre polpette potrete friggerle nell’olio oppure in alternativa lasciarle cuocere in forno.

Potrete anche personalizzare l’impasto interno magari aggiungendo anche le carote o sostituendole con gli asparagi. 

Servitele ben calde insieme a un’insalata fresca. 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>