Coniglio in salsa agrodolce

di giannni puglisi Commenta

Limone e arancia: la salsa agrodolce per il coniglio al forno

Dolce, saporito e dal sapore molto originale: è il coniglio che presenta un tipo di carne ricca di proteine e pochi grassi.

Esistono molte ricette diverse per preparare il coniglio, dal coniglio alla ligure al coniglio all’ischitana ai bocconcini di coniglio con panna e pepe verde. Oggi propiniamo il coniglio in salsa agrodolce di arancia e di limone. 

Se preferite potrete preparare solo la salsa al limone eliminando l’arancia e optando per un sapore meno originale.

Potrete anche utilizzare i bocconcini di coniglio già disossati in modo tale da rendere più tenero e gustoso il vostro piatto.

 

 

INGREDIENTI

  • Un coniglio a pezzi
  • Succo di due limoni
  • Succo di due arance
  • Aceto di vino bianco
  • Un cucchiaio di zucchero
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • Un rametto di salvia
  • 60 gr di burro
  • Farina
  • Sale

BOCCONCINI DI CONIGLIO CON PANNA E PEPE VERDE

 

PREPARAZIONE

 

Lavate i pezzi di coniglio, poi asciugateli con la carta assorbente per togliere il liquido in eccesso e infarinateli, ma senza esagerare.

Fate sciogliere il burro all’interno di una padella e poi rosolatevi i pezzi di coniglio. 

Rigiratela nel corso della cottura in modo tale che tutti i pezzi possano essere essere sufficientemente rosolati.

Bagnate con l’aceto di vino bianco e lasciate evaporare.

Terminata la cottura, sistemate la carne all’interno di una pirofila, poi aggiungete il sale, il pangrattato e mescolatelo alle foglie di salvia tritate finemente. 

 

Preparate la salsa in agrodolce all’interno della padella. Diluite il fondo della cottura del coniglio con il succo degli agrumi, l’arancia e il limone. 

Aggiungete anche lo zucchero e lasciate addensare.

Irrorate con la salsa in agrodolce i pezzi di coniglio già sistemati sulla pirofila. Fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 35 minuti.

Di tanto in tanto bagnate il coniglio con il liquido di cottura in modo tale da non far seccare la carne.

 

Foto Thinkstock