Crespelle di radicchio e scamorza

di Alba D'Alberto Commenta

Il radicchio è molto buono e altrettanto amaro e se si cercasse anche su internet un abbinamento di questa verdura si troverebbero tantissimi consigli con aggiunta di scamorza o gorgonzola. Noi abbiamo provato ad addolcirlo nelle crespelle. 

Chiamatele crespelle o scrippelle o crepes, tanto parliamo sempre della stessa cosa, di quei dischi fatti di farina acqua e uova che vanno a contenere di tutto e di più. In questa ricetta proponiamo soltanto verdure. Se però vi becchiamo a metterci anche un filo di speck, non faremo la spia, promesso!

Ingredienti

  • 3 uova
  • 200 g di farina 00
  • 1/2 l di latte
  • 1 noce di burro
  • 3 cespi di radicchio trevigiano
  • 6 carciofi
  • 200 g di scamorza affumicata grattugiata
  • 1 confezione di besciamella già pronta (250 ml) – ma voi sapete anche come farla in casa, vero?
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 1 cucchiaio di foglioline di timo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 limone
  • sale e pepe

Preparazione

La prima cosa da fare sono le crespelle e se avete un mixer sarà tutto più semplice perché basta frullare al mixer uova, latte, farina e poco sale. Fai  riposare la pastella ottenuta in frigo per almeno un’ora e puoi cuocerle usando una padella antiaderente. 

Poi bisogna occuparsi delle verdure facendo rosolare i carciofi  con l’olio e l’aglio, spellato e schiacciato, nella padella per circa 15  minuti, bagnandoli con il vino e unendo poi al tutto il radicchio da far cuocere per 5 minuti ancora.  Le verdure vanno condite con sale, pepe,  timo.

Per condire le crespelle, adagiatele su un piano, spalmateci sopra poca besciamella, farcitele con  le verdure e una manciata di scamorza grattugiata. Quindi piegatele a metà, senza premere, e mettetele nella pirofila imburrata. Coprite la pirofila con la pellicola  per alimenti e mettete tutto in frigorifero.  

Prima di portare in tavola scaldate il forno, spalmate sulle crespelle la besciamella rimasta e poi fate cuocere per 15 minuti a 180 gradi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>