Ricette di San Valentino, il risotto alle fragole

di Alba D'Alberto Commenta

Un menù di San valentino si può caratterizzare in tanti modi diversi: si può scegliere di usare solo determinati ingredienti, ad esempio scegliendo tra quelli che sono definiti afrodisiaci per essere sicuri di concludere la serata in bellezza, oppure scegliere un colore predominante che sarà lo stesso per tutti i piatti.

Dato che il rosso è il colore della passione e il rosa quello dell’amore, perché non preparare un gustoso risotto alle fragole? Si tratta di una ricetta vintage, molto in voga negli anni ’80, perfetta da riproporre per una serata così speciale.

Ingredienti per il risotto alle fragole

  • 150 grammi di riso
  • 200 gr di fragole
  • 1 scalogni
  • 1 bicchiere di prosecco
  • brodo vegetale
  • parmigiano grattugiato o altro formaggio
  • olio e sale

Preparazione

In una casseruola piuttosto capiente mettere ad imbiondire lo scalogno finemente tritato con un abbondante giro di olio extravergine di oliva. Lasciare appassire e, quando sarà ben dorato, aggiungere il riso e sfumare con il prosecco (si può fare anche con lo champagne).

Lasciare tostare il riso e aggiungendo il brodo vegetale quando diventa troppo asciutto mescolando di tanto in tanto. Il fuoco deve essere vivace ma non troppo alto.

Nel frattempo, lavate le fragole, eliminate il picciolo e dividetele in quarti. Una parte dovrà essere tagliata a dadini o a listarelle ed utilizzata per guarnire il piatto finito.

Aggiungere le fragole a circa metà cottura del riso e mescolare bene. Continuare a cuocere aggiungendo il brodo vegetale. Quando la cottura del riso sarà ultimata, aggiungere il formaggio grattugiato. A questo punto non resta che impiattare e decorare con le fragole lasciate da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>