Ricetta orzotto con arancia e gorgonzola piccante

di Redazione Commenta

L'orzo è un cereale che spesso viene impiegato per preparare risotti in sostituzione del riso, proprio perché apporta all’organismo una buona dose di vitamine.

L’orzo è un cereale che spesso viene impiegato per preparare risotti in sostituzione del riso, proprio perché apporta all’organismo una buona dose di fosforo, potassio, magnesio, ferro, calcio, vitamina PP e vitamina E, oltre ad essere altamente digeribile. La proposta di oggi è quindi l’orzotto con arancia e gorgonzola piccante, noi lo consigliamo in sostituzione del risotto con pere e radicchio oppure al risotto ai mirtilli ed erba cipollina.
Ingredienti per 4 persone:


– 250 g di orzo perlato
– 1 arancia sanguinella
– 1 cipolla bionda
– 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
– 30 g di burro
– 1 bicchiere di pinot nero
– brodo vegetale
– 100 g di gorgonzola naturale
– 1 cucchiaio di miele
– 3 chiodi di garofano

Preparazione

Preparate il soffritto di cipolla con olio e burro, quindi tostatevi l’orzo ben sciacquato e sfumatelo col vino, facendolo evaporare, dopodiché aggiungete il brodo a mestoli e i chiodi di garofano e portate a cottura come un normale risotto: ci vorranno 35-40 minuti. Nel frattempo mantecate con la noce di burro ed il gorgonzola a pezzetti e lasciate riposare per circa cinque minuti.
In seguito pelate l’arancia a vivo togliendo tutte le parti in eccesso, come pellicine bianche ecc. Aggiungete il miele alla preparazione, mescolate bene e servite su un piatto da portata decorando con gli spicchi di arancio.