Il sushi italiano si può anche arrotolare così

di Alba D'Alberto Commenta

Lo ammetto, volevo fare un post su questo strumento gagliardo che serve per arrotolare il sushi, poi ho pensato al sushi e a come sarebbe figo prepararlo alla maniera giapponese. Poi sono andata avanti con i ragionamenti e ho pensato agli ingredienti che avevo e mi sono convinta ad fare tutto a mano e all’italiana. 

Iniziamo dallo strumento per arrotolare il sushi, perché fa veramente venire voglia di sperimentare la cucina giapponese. Si chiama Perfect Roll Sushi e la descrizione che si fa sul sito in cui è in vendita a 8.99 € è questa: 

E’ un prodotto in grado di ricavare rotoli da alimenti diversi. Rotolini di sushi, snack per le feste e vere e proprie creazioni culinarie ottenute in modo pratico, veloce, pulito ed accurato.

Un video mostra anche come usarlo:

In realtà noi del sushi abbiamo parlato spiegando quale riso scegliere e una serie di ricette. Oggi vogliamo spiegare che è possibile realizzare il sushi anche prediligendo ingredienti cotti (quasi tutti) e italiani. 

In particolare, una volta lessato il riso potete servirvi dello strumento descritto per fare i rotolini aggiungendo come ripieno della frittata, dei pezzi di mortadella, del salmone, condendo con le salse che più vi aggradano. Se però non avete il vero riso cinese e nemmeno quel che serve per tenerlo insieme come prevede la vera ricetta del sushi giapponese allora lessate della verza e usatela per tenere insieme il vostro riso, avendo cura di non far spappolare le foglie e magari aiutandovi con qualche stuzzicadenti. 

Sul ripieno abbiamo già detto tutto. Siete d’accordo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>