Gnocchi valtellinesi

di giannni puglisi Commenta

Ecco come preparare gli gnocchi secondo la ricetta tradizionale valtellinese.

GLI GNOCCHI

Gnocchi di patate al forno

Gnocchi speck, scamorza e rucola

Gnocchi di ricotta alla menta

INGREDIENTI

– 350 grammi di farina

– un panino raffermo

– una tazza di latte fresco

– un cucchiaio di olio EVO

– mezzo cucchiaino di bicarbonato

– un mazzetto di salvia

– una cipolla

– una patata

– 200 grammi di formaggio valtellinese

– 100 grammi di burro

– 4 cucchiai di formaggio grana grattugiato

– sale

– Pulisci, lava, sbuccia e taglia a rondelle la patata

– Porta ad ebollizione una pentola colma d’acqua salata, aggiungi la patata e lascia cuocere sino a che non comincerà a sfaldarsi

– Trita grossolanamente il pane raffermo e ponilo in un capiente terrina

– Unisci il latte e, con l’aiuto di una forchetta, schiaccia il pane così che si impregni adeguatamente

– Aggiungi la farina, setacciata, un pizzico di sale, il bicarbonato e l’olio extravergine di oliva

– Scola la patata, schiacciala con il passa verdure e unisci la purea al composto di pane, farina e latte

– Mescola accuratamente il tutto, utilizzando soprattutto le mani, sino ad ottenere un impasto corposo ma al contempo sufficientemente liquido e totalmente privo di grumi

– Porta ad ebollizione una capiente pentola d’acqua salata e versaci a poco a poco, utilizzando un cucchiaino da caffè, tutto il composto

– Scola gli gnocchi non appena saliranno a galla e ponili in una capiente terrina

– Porta in tavola gli gnocchi condendoli al momento con il burro ed il formaggio valtellinese tagliato a dadini, il formaggio grana grattugiato fresco e la salvia tritata.