Bavette speck e peperoncino

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare un piatto di pasta semplice ed allo stesso tempo gustoso.

Questo gustoso piatto di pasta viene insaporito da un semplice, ma per nulla banale, sugo di pomodori aromatizzato allo speck ed al peperoncino.

LA PASTA

Fusilli alla pancetta e zucca

Spaghetti agli asparagi e mandorle

Tagliatelle limone e scampi

INGREDIENTI

– 350 g di bavette

– 300 g di pomodori pelati

– 100 g di speck

– 2 spicchi d’aglio

– peperoncino

– prezzemolo

– olio d’oliva extravergine

– Pulisci l’aglio e, dopo averlo tagliato a fettine sottili, versalo in un capiente pentolino

– Coprilo con abbondante olio extravergine d’oliva e, solamente a questo punto, aggiungi uno o due peperoncino secchi a seconda dei tuoi gusti

– Poni il pentolino sopra un fuoco bassissimo e, molto delicatamente, lascia soffriggere il tutto sino a che l’aglio non comincerà a divenire dorato

– Unisci, dunque, i pomodori pelati che, precedentemente, avrai pulito, sbollentato per alcuni minuti in  acqua bollente, sbucciato, tagliato a cubetti non eccessivamente grandi, e privato dei semini interni

– Aggiungi al soffritto, infine, anche lo speck a fette che, in precedenza, avrai tagliato a listarelle non troppo sottili

– Cuoci le bavette in abbondante acqua salata bollente e, una volta scolate ad dente e disposte all’interno di una capiente terrina, irrorale con il sugo allo speck ed al peperoncino

– Servi con una abbondante spolverata di prezzemolo fresco tritato finemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>