Brioches regale

di Alba D'Alberto Commenta

brioche

Come si prepara la brioches regale? Quali sono gli ingredienti necessari? Ecco come procedere!

Ingredienti

  • pasta brioche;
  • burro per ungere;
  • uovo sbattuto;

Preparazione

Quando la pasta brioche sarà ben lievitata rovesciatela sulla tavola di cucina leggermente infarinata, battetela appena con la mano aperta per sgonfiarla, e ripiegatela su se stessa per due o tre volte, senza impastarla, ma spianandola con picocli colpi dati col palmo della mano.

Rotolate poi la pasta a forma di palla e mettetela in uno stampo a grossi cannelli e svasato, o anche liscio, diritto e a pareti alte, leggermente imburrata, di tale capacità che la pasta arrivi appena alla metà dello stampo.

Lasciate lievitare in luogo tiepido e quando la pasta avrà raggiunto l’orlo dello stampo, dorate con leggerezza la brioche e cuocetela in forno di buon calore.

Se volete rifinire la brioche regale come le piccole brioches, ossia con una testa superiore, è necessario uno stampo svasato a grossi cannelli.

Dalla quantità complessiva della pasta se ne toglie circa un quarto. Si arrotola la parte più grossa della pasta a forma di palla, si mette nello stampo e, con le dita leggermente bagnate d’acqua, si fa nel mezzo della pasta una cavità.

Si prende il pezzo di pasta più piccolo e rotolandolo delicatamente sul tavolo con le dita gli si dà la forma di una pera.

Si introduce la punta di questa pera di pasta nella cavità fatta e si ottiene così in grandi proporzioni la forma esatta di una piccola brioche.

Si lascia lievitare, si dora leggermente e si inforna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>