Ricette conserve – Acciughe alle mandorle

di Alba D'Alberto Commenta

Ecco una ricetta originale che vi permetterà di gustare il migliore pesce fresco della vostra zona anche d’inverno. Vi proponiamo in questo post, infatti, la ricetta per la preparazione di una conserva, una conserva fatta in casa. Si tratta di acciughe alle mandorle che vengono trattate come dei sott’olio. In questa ricetta si utilizzano, oltre alle mandorle, molti odori e acciughe sotto sale. 

Ingredienti delle acciughe alle mandorle

  • 12 acciughe sotto sale
  • 12 mandorle
  • uno spicchio di aglio,
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 2 rametti di menta
  • 2 rametti di basilico
  • qualche foglia di salvia fresca
  • peperoncino qb
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

Per la preparazione della vostra conserva di acciughe alle mandorle dovete passare sotto l’acqua una per una le acciughe indicate tra gli ingredienti, in modo tale da togliere il sale in eccesso. Dovete quindi aprirle a libro e togliere la testa e la lisca interna.

Arrotolate ogni mezza acciuga attorno ad una mandorla privata della pellicina. Prendete quindi un coltello e tritate uno spicchio di agli insieme a  mazzetto di prezzemolo, due rametti di menta, due rametti di basilico e qualche foglia di salvia fresca.

Prendete un vasetto per conserve e sistemate all’interno le acciughe che avete già arrotolato, alternandole con le erbette. Ogni tanto potete aggiungere anche qualche pezzetto di peperoncino piccante. 

Coprite quindi tutto il contenuto del vasetto con dell’olio extravergine di oliva, e fate riposare almeno un giorno prima di servire. Queste acciughe si possono conservare in frigo se ben coperte d’olio e con il vaso chiuso dal relativo tappo ermetico per circa una settimana. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>