Cibi e ricette contro il freddo – prima parte

di Alba D'Alberto Commenta

La stagione fredda bussa alla porta e anche se pensate che al sole sia ancora possibile trascorrere delle serene mattinate, sappiate che poi in serata il freddo entra nelle ossa e allora è importante prepararsi alle basse temperature con una dieta anti freddo. Ecco i cibi che possono riscaldarvi il corpo e forse anche la mente. Magari adesso state cercando i cibi anti freddo su internet per capire come fare quando il termosifone non è acceso e voi state per surgelarvi. È probabile che abbiate il naso congelato e le  mani con i geloni. In questo quadretto catastrofico potete aggiungere dei cibi anti freddo che aiuteranno il vostro corpo a sopportare il gelo. Attenzione però, perché qualcuno di questi cibi è anche afrodisiaco! 

La zuppa 

La zuppa non è soltanto calda e quindi capace di riscaldarvi, la zuppa è soprattutto consolatoria e non esiste un solo modo per farla. Noi ve ne abbiamo proposta qualcuna nei giorni scorsi, quella all’aglio e quella di cipolle, ma potete variare in base ai vostri gusti. L’aglio, dicono gli esperti, è considerato un alimento riscaldante e crudo funge perfino da antibatterico. 

Le spezie calorifero

Se non amate le zuppe ma volete sedervi davanti ad un bel piatto di pasta, considerate che ci sono delle spezie che aumentando la circolazione sanguigna, hanno il vantaggio di riscaldare anche il corpo. Due su tutti lo zenzero e il peperoncino. Per questo uno spaghetto aglio olio e peperoncino è assolutamente indicato ma per lo zenzero le ricette sono diverse: molti i dolci e i secondi piatti a base di questo elemento, ad esempio il burger di tonno all’arancia e lo zenzero o i dolcetti di Pan di zenzero.

Ci sono poi tanti aromi come liquirizia, timo, lavanda o sambuco che possono essere molto riscaldanti ma magari con questi gusti è più facile trovare succhi e tisane. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>