Pollo alle mandorle

di Alba D'Alberto Commenta

Per chi avesse voglia di dilettarsi con la cucina orientale, una ricetta molto facile da preparare è il pollo alle mandorle, un piatto tipico della cucina cinese, forse uno dei più famosi, che vi porterà via pochissimo tempo per la preparazione e, al tempo stesso, sarà una vera delizia per il palato dei vostri ospiti.

Esistono molte varianti del pollo alle mandorle, la ricetta che proponiamo di seguito, un po’ diversa da quella originale, vi restituirà un piatto dal sapore speziato e deciso.

Ingredienti per il pollo alle mandorle

  • 500 grammi di petto di pollo
  • 150 grammi di mandorle
  • 1 o 2 cipollotti
  • olio di semi (va bene anche l’olio di oliva)
  • salsa di soia (in alternativa si può utilizzare l’aceto balsamico)
  • sale

Preparazione

Tagliare il petto di pollo a pezzetti e infarinarlo. Se volete potete aggiungere anche un pizzico di curry alla farina per ottenere un sapore ancor più speziato.

Pelate le mandorle e tagliatele a metà. Se non avete acquistato le mandorle pelate, mettete a bollire un pentolino di acqua e scottarvi le mandorle per pochi secondi, la pelle si staccherà così dal frutto e sarà molto semplice toglierla.

Dei cipollotti vi serviranno solo le foglie, non la parte bianca: lavatele e tagliatele a pezzi di circa un centimetro di lunghezza. 

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, mettete a scaldare l’olio in una padella antiaderente piuttosto ampia. Quando sarà ben caldo, aggiungere il pollo infarinato e cuocere a fuoco vivo per pochi minuti. Sfumare con due o tre cucchiai di salsa di soia, aggiungere i cipollotti e le mandorle e lasciare cuocere per altri cinque o sei minuti. 

Servire ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>