Petti di pollo in salsa al vino rosso

di Vito Verna Commenta

Il petto di pollo mantecato in una sfiziosa salsa al vino rosso, è un piatto gustoso e dietetico, ottimo per una cena con gli amici.

Abbiamo già avuto modo di apprezzare le qualità del vino grazie alle tagliatelle al vino rosso, superbo primo piatto che, spolverato con un poco di prezzemolo, diventa un entrée di tutto rispetto.

Alcuni dei benefici del vino rosso,quali il potere di ridurre l’invecchiamento grazie all’elevata presenza di antiossidanti, sono ormai note ai più e ampiamente dimostrate. Ciò che non molti sanno è che un bicchiere di vino al giorno per dimagrire sarebbe davvero possibile.

Perché non cuocere, dunque, degli sfiziosi petti di pollo in  abbondante vino rosso? Avremo, in questo modo, un secondo piatto non soltanto gustoso, ma pure dietetico.


INGREDIENTI

– 2 filetti di pollo

– 1 cespo di insalata, preferibilmente lattuga romana, dalla consistenza robusta

– 250 grammi di vino rosso secco

– 1 scalogno

– mezzo cucchiaio di farina o di fecola di patate

– pepe nero q.b.

– sale q.b.

– mezzo bicchiere di vino bianco secco

– 3 noci di burro

–  250 ml di panna da cucina

– Iniziare dalla salsa al vino rosso: mettere sul fuoco a fiamma vivace il vino rosso unito allo scalogno intero, lasciate sobbollire per 10 minuti circa

–  Togliere lo scalogno ed aggiungere la farina (oppure la fecola), precedentemente lavorata con una noce di burro; salare il composto e lasciare amalgamare la salsa per bene per circa due minuti

– In una padella scaldare una noce di burro, rosolare i petti di pollo per bene ambo i lati, sferzare con vino bianco e lasciare cuocere per 10 minuti abbondanti

– A parte lavare l’insalata, tagliarla a striscioline e farla appassire in una padella con il restante burro avendo cura di girarla; unire la panna, salare, cuocere per 3-4 minuti fino a farla appassire

– Disporre ora l’insalata su un piatto, adagiarvi sopra le fettine di pollo ben cotte e guarnire il piatto con la salsa al vino rosso

VARIANTI

Petto di pollo ai funghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>