Spiedini polenta e gamberoni per la notte di Capodanno

di Vito Verna Commenta

Come preparare degli ottimi spiedini a base di polenta e gamberoni.

Uno degli accostamenti culinari più gustosi e fantasiosi mai realizzati, come molti avranno avuto o avranno la possibilità di verificare personalmente nel corso di queste festività natalizie, è quello tra polenta e crostacei, in questo caso gamberoni, che moltissimi raffinati ristoranti della penisola, ormai sempre più spesso, propongono per il cenone della notte di S. Silvestro in quanto simbolo augurale di semplicità e prosperità che accompagnino il commensale per l’anno che verrà.

Questi spiedini che noi oggi vi proponiamo, inoltre, rappresentano una delle portate ideali del cenone di Capodanno poiché ai gamberoni, qualora non fossero graditi, si può sostituire il nostro ingrediente preferito.

NATALE 2011

► Pranzo di Natale ecosostenibile

► Menu economico per il Cenone Natalizio

► Menu vegetariano per il Cenone Natalizio

INGREDIENTI

– 18 gamberoni

– 100 grammi di farina di mais

– 1 rametto di rosmarino

– 1 spicchio d’aglio

– 1 ciuffetto di prezzemolo

– 3 cucchiai di aceto balsamico

– 1 bicchiere di vino bianco

– sale e pepe

– olio EVO

– 4 spiedini

– Si comincerà, giacché l’operazione richiede un certo tempo, facendo marinare i gamberoni in una terrina colma di vino bianco.

– Per farlo si sgusceranno, si laveranno, e si porranno dunque nella marinata di vino

– A questo punto porteremo a bollore una pentola colma di 350 millilitri d’acqua salata, addizionata di un cucchiaio di olio extravergine di oliva, nella quale verseremo la farina di mais che, con l’aiuto di una frusta, sbatteremo e mescoleremo, per evitare la formazione di grumi, sino a cottura ultimata. Per la farina istantanea occorreranno circa 10 minuti, per quella non già trattata circa 40.

– Si porrà dunque la polenta a raffreddare in una terrina rettangolare e, una volta completamente fredda, si taglierà a cubetti di circa 2 centimetri di lato

– Si potranno dunque comporre, alternando polenta e gamberoni, i nostro spiedini che andremo adesso ad insaporire

– In un piccolo pentolino verseremo olio, aglio e rosmarino che, una volta ben rosolati, sfumeremo con abbondante vino bianco lasciando poi restringere il tutto per circa 5 minuti a fuoco lento

– Verseremo parte dell’intingolo così ottenuto sugli spiedini che passeremo al forno per circa 7 minuti per lato

– Addizioneremo, dunque, il restante intingolo con prezzemolo e aceto balsamico versandolo infine sugli spiedini serviti sul piatto da portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>