Pomodori fritti con mozzarella e acciughe

di Fabiana 1

Variante vegetariana della mozzarella in carrozza

pomodoroI pomodori fritti con mozzarella e acciughe possono essere serviti come ricco antipasto, ma anche come secondo piatto, un po’ calorico, ma decisamente gustoso.

Si tratta di un modo diverso su come servire i pomodori, il più diffuso degli ortaggi in Italia, che si distinguono per la loro versatilità e la loro varietà considerando l’innumerevole numero di rivisitazioni cui si prestano. 

Vediamo come preparare questo gustoso secondo piatto, variazione vegetariana della mozzarella in carrozza in cui il pomodoro in pratica va a sostituire il pane.

 

INGREDIENTI per 4 persone

  • 4 pomodori sodi per insalata
  • 150 gr di mozzarella
  • 8 filetti di acciughe (o pasta di acciughe)
  • 100 gr di farina
  • 2 uova
  • Pangrattato
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva

 POMODORI RIPIENI DI TONNO GRATINATI

POMODORI RIPIENI CON MOZZARELLE E SPECK

PREPARAZIONE

 

Per preparare questo piatto dovrete procurarvi dei pomodori per insalata abbastanza sodi: calcolatene uno per uno.

Lavateli con cura e poi asciugateli, poi tagliateli dalla parte centrale ricavando quattro fette della stessa altezza.

Con le fettine ottenute ricavate 8 sandwich, tagliate la mozzarella ricavando 8 fettine, o anche di più.

Adesso farcite i vostri pomodori. 

Sistemate una fetta di mozzarella sopra il pomodoro, poi adagiatevi un filetto d’acciuga ben sgocciolato o se preferite la pasta di acciuga. 

Lavate il basilico, asciugatelo e spezzettatelo adagiandolo sulla mozzarella, poi richiudete il “panino” di pomodoro.

 

Schiacciate bene i sandwich con le mani e poi passateli nella farina eliminando quella in eccesso. 

Aprite le uova e sbattetele con una forchetta, poi ripassatevi i pomodori all’interno. Infine ripassate i pomodori all’interno del pangrattato.

Se preferite potrete anche realizzare una doppia impanatura ripassando il pomodoro nell’uovo e ancora nel pangrattato o in alternativa potrete scegliere l’impanatura solo con farina e pangrattato.

 

Riscaldate l’olio extravergine d’oliva all’interno di una padella con i bordi alti e poi friggetevi all’interno i sandwich: rigirateli su ogni lato in modo tale da rendere omogenea la cottura, poi scolateli sulla carta assorbente.

 

Aggiungete sale, pepe e servite subito ben caldi. Se volete servirli come antipasti potrete anche tagliarli a quadratini.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>