Finta carbonara

di laura86 Commenta


Un piatto molto gustoso è particolare che potrà sorprendere i nostri commensali è la così detta Finta carbonara, un piatto che per l’aspetto ricorda del tutto la carbonara ma che in realtà utilizza ingredienti diversi. Questa pietanza infatti prevede l’utilizzo di peperoni gialli al posto dell’uovo e di mortadella al posto del guanciale.
Oltre all’originale ricetta, ovvero gli Spaghetti alla carbonara, consigliamo anche i Bucatini all’amatriciana.

INGREDIENTI (x 4 persone)
Olio extravergine di oliva
400 gr di pasta tipo spaghetti n°5
250 gr di mortadella
1,4 kg di peperoni gialli
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE
Lavare accuratamente i peperoni gialli e cuocerli in forno per circa 40-45 minuti ponendoli su una teglia coperta di carta forno alla temperatura di 250°C in modalità statica. Se la cottura verrà realizzata con modalità ventilato cuocerli alla temperatura di 230°C per 35 minuti. Mettere i peperoni in un sacchetto, lasciarli intiepidire e una volta raffreddati pelarli. Fatto ciò pulirli togliendo il picciolo ed i semini e tritarli con un mixer in maniera tale da ottenere una crema.
Tagliare la mortadella a cubetti e soffriggerla in una padella antiaderente grande con un filo d’olio. Aggiungere la crema di peperoni e continuare a cuocere a fiamma bassa per qualche minuto. Condire con sale e pepe.
Cuocere la pasta tipo spaghetti e scolarli quando saranno al dente. Mettere gli spaghetti nella padella e farli saltare. Se la pasta risulterà troppo asciutta aggiungere uno o due bicchieri di acqua di cottura e cuocere il tutto all’incirca per 1 altro minuto. Servirli ancora caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>