Torta di salmone

di laura86 Commenta


Uno dei pesci più prelibati ed apprezzati dal punto di vista gastronomico è senza ombra di dubbio il salmone. Sono tantissimi i modi di servirlo. Affumicato, al graté, alla brace, sotto forma di polpette o addirittura crudo. Una ricetta molto particolare, adatta soprattutto al periodo natalizio, è la torta di salmone. Essa è un antipasto dal gusto molto caratteristico grazie alla presenza di spinaci, segale e formaggio, e soprattutto ha una particolare presenza visiva.
Altre ricette col salmone sono il salmone farcito al branzino e le canapes al salmone affumicato.

INGREDIENTI (x 6-8 persone)
Aneto
1 cucchiaio di latte o panna
Scorza grattugiata di ½ limone
350 gr di pane di segale
Pepe
250 gr philadelphia
Sale
260 gr di salmone affumicato
50 gr di spinaci piccoli
1 cucchiaio di panna o latte
300 gr di philadelphia
100 gr di salmone affumicato
Uova di lompo (succedaneo caviale)

PREPARAZIONE
Frullare in un mixer la philadelphia, un cucchiaio di latte, l’aneto e la scorza di ½ limone, fino ad ottenere. una crema delicata e densa.
Mettere su un tagliere una fetta di pane rettangolare, spalmare la crema, aggiungere alcune foglie di spinaci e qualche fetta di salmone. Ripetere quest’operazione e mettere la torta in frigo.
Per ricoprire la torta frullare in un mixer 300 gr di philadelphia, il salmone e un cucchiaio di latte fino ad ottenere una crema. Metterla in frigo per circa mezz’ora. Spalmarla su tutta la torta e metterla in frigo per farla raffreddare. Decorare la torta con ciuffi di aneto, salmone e uova di lombo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>