Ricetta orata in umido

di Alessandro Bombardieri Commenta

Oggi cucineremo una ricetta di pesce, cioè l'orata in umido...

Oggi cucineremo una ricetta di pesce, cioè l’orata in umido. Già in passato abbiamo cucinato questo pesce, preparando un carpaccio di orata

Più recentemente invece, sempre rimanendo in tema di pesce, abbiamo cucinato la platessa con miele ed erbe aromatiche, ed il merluzzo alla greca.

L’orata come pesce è molto apprezzato per la sua carne bianca, che tra l’altro ha poche lische, e dunque risulta anche molto più comodo da pulire.

4 orate da circa 4 etti l’una
1 spicchio d’aglio
1 bottiglia di sugo di pomodoro
salvia
rosmarino
olive nere
capperi sotto sale
1 cubetto Sapori dell’orto
olio extravergine d’oliva

Puliamo per prima cosa le orate per bene, togliendo l’intestino e le squame. Dunque battiamo l’aglio, la salvia ed il rosmarino, ed in ogni pesce ne mettiamo un cucchiaino.

Ora mettiamo a soffriggere poco olio con il cubetto Sapori dell’orto, dunque mettiamo le orate in padella cuocendo pochi minuti.

Aggiungiamo il pomodoro, le olive ed i capperi. Copriamo la padella e lasciamo cuocere altri cinque minuti.

Il suggerimento per il contorno è di verdure cotte al vapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>