Ricette conserve – Come fare i peperoncini sott’olio

di Alba D'Alberto Commenta

Freschi da sminuzzare direttamente sui piatti, essiccati o macinati, i peperoncini sono dei prodotti tipici e molto presenti nella cucina italiana, soprattutto in quella meridionale. Questo frutto si utilizza infatti anche per aromatizzare oli e formaggi o per realizzare salse e prodotti tipici come la crema spalmabile calabrese ‘nduja. In questo post scopriremo come fare i peperoncini sott’olio

peperoncino

Ingredienti per la preparazione dei peperoncini sott’olio

  • peperoncini misti – verdi, rossi e gialli
  • 6 carote
  • 2 gambi di sedano
  • una testa d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 2 bicchieri di aceto di vino
  • sale q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • vasetti adatti alle conserve

Preparazione

Per preparare i vostri peperoncini sott’olio dovete in primo luogo recuperare i vasetti adatti alle conserve in cui metterete i vostro prodotto una volta preparato. Per lavorare questi alimenti vi consigliamo poi di utilizzare dei guanti, perché la capsaicina contenuta all’interno di essa potrebbe provocare delle reazioni cutanee. 

Lavate quindi accuratamente i peperoncini con acqua e bicarbonato, metteteli a scolare e asciugateli bene prima di lavorarli con della carta assorbente da cucina. Lavate e mondate anche le altre verdure, preparandole per l’utilizzo. 

Su un tagliere tagliate a piccole rondelle i peperoncini e a parte realizzate un trito di aglio, carota, sedano e prezzemolo e disponeteli tutti insieme in un recipiente in cui potrete versare l’aceto. Lasciate riposare per una intera notte. 

Il giorno seguente mescolate e strizzate le verdure in modo da eliminare ogni traccia di acqua. Cospargete con olio e fate macerare qualche ora. Trasferite i peperoncini nei vasetti sterilizzati, coprite bene di olio. Usate le grigliette di plastica per schiacciare il prodotto. Lasciate aperti i vasetti per qualche ora, rabboccate l’olio per una seconda volta e poi conservate al fresco e al buio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>