Salsa raita ai cetrioli

di laura86 Commenta

156200848
Una salsa tipica della tradizione culinaria indiana è la Salsa raita. Questa salsa viene realizzata utilizzando come ingrediente principale lo yogurt bianco intero con l’aggiunta di frutta o verdura ed aromatizzato con il cumino ed il coriandolo.
In questa ricetta viene spiegato come preparare la più famosa e diffusa tipologia: la Salsa raita ai cetrioli. Questa versione, a differenza di altre famose come quella all’ananas, ha un sapore molto particolare che ci riporta col gusto a paesi lontani.
Il sapore della salsa è fresco e molto leggero, proprio per questo il suo utilizzo viene effettuato soprattutto su piatti molto speziati al curry come il Pollo tandoori o le Patate alle spezie indiane.

INGREDIENTI
1 cetriolo da 220 gr
1 Yogurt bianco intero cremoso
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaio di coriandolo tritato
Sale q.b.

PREPARAZIONE
Pelare il cetriolo con l’ausilio di un pelaverdure o un coltello e tagliarlo prima a metà ed infine in fettine sottile nel senso della lunghezza. Tagliare le fettine in bastoncini e da questi ricavare dei cubetti.
Lavare il coriandolo ed asciugarlo tamponandolo con uno straccio. Tritarlo finemente con l’ausilio di un coltello e conservarlo in una ciotola.
Versare in un recipiente lo yogurt, aggiungere il cumino in polvere, il cetriolo che abbiamo tagliato precedentemente a cubetti, il coriandolo e condire con un pizzico di sale. Mescolare il tutto utilizzando un cucchiaio in maniera tale da amalgamare gli ingredienti facendo si che tutta la salsa si insaporisca. Conservare la salsa in frigorifero e servirla fredda. Si consiglia di consumarla entro un paio di giorni e di non congelarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>