Bavarese alle fragole

di Fabiana Commenta

Variante estiva di uno dei più famosi dolci al cucchiaio

bavarese

Il nome originale francese è bavarois che in italiano diventa bavarese, uno dei dolci al cucchiaio più famosi in assoluto.

Ispirato a una bevanda tedesca a base di latte, la crema bavarese, o più semplicemente la bavarese, è diventato un dolce a base di crema inglese, gelatina e panna montata. 

 

Una vera delizia, ottima in tutte le stagioni, ma particolarmente invitante in estate. 

Prepariamo oggi la bavarese con fragole, variante estiva in rosa. 

 

 

INGREDIENTI

  • 400 gr di fragole
  • 300 ml di panna fresca
  • 320 ml di latte
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 60 gr di Zucchero a velo
  • 20 gr di gelatina in fogli

BAVARESE ALLO ZABAIONE

BAVARESE AI MIRTILLI

 

 

PREPARAZIONE

La preparazione della bavarese non è complessa, ma richiede una certa dimestichezza in cucina o quanto meno una certa attenzione per cui è bene attenersi a tutti i passi indicati.

Adesso preparate la bavarese: aprite le uova e lavorate i tuorli insieme allo zucchero semolato, poi unite il latte e lasciate cuocere a fuoco bassissimo. 

Mescolate sempre con un cucchiaio di legno e fino a quando un velo di crema resterà attaccato al dorso del cucchiaio di legno.

 

Nel frattempo ammorbidite la gelatina in acqua (a temperatura ambiente va benissimo), poi strizzatela e incorporatela alla crema preparata e lasciatela raffreddare continuando a mescolare. 

 

Intanto montate la panna (fredda) e poi mescolatela insieme alla crema.

Badate bene a incorporare la panna dal basso verso l’alto in modo tale da non smontare la panna.

Adesso lavate le fragole (lavate con bicarbonato) e frullatele insieme allo zucchero a velo, poi aggiungetelo al composto di crema e panna. 

Bagnate lo stampo da budino e poi trasferitevi all’interno tutto il composto rosa e lasciate raffreddare tutto in frigorifero per qualche ora. 

Preparate le meringhe per la decorazione.

Montate gli albumi (messi da parte) a neve e aggiungete un po’ alla volta 100 gr di zucchero semolato. Nel frattempo continuate a montare facendo in modo tale che il composto diventi lucido e gonfio.

 

Sistematelo all’interno di una sac a poche e poi create dei piccoli ciuffetti che dovrete sistemare l’uno accanto all’altro, ma non troppo, su una teglia ricoperta da carta forno. Lasciate cuocere le meringhe che vi serviranno come decorazione in forno già caldo a 80 gradi per circa un’ora e mezza. 

In alternativa se non volete preparare le meringhette potreste anche acquistarle. 

Adesso sformate la bavarese all’interno del piatto di portata (con la dovuta attenzione), poi decoratela come preferite.

Potrete aggiungere qualche fragola intera e le meringhette preparate. 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>