Torta pesche e cioccolato

La torta pesche e cioccolato è un dolce che unisce due preparazioni classiche, la torta al cioccolato e la torta alla frutta. Ovviamente si tratta d un dolce proposto in una versione decisamente estiva e molto gustosa, perfetta come conclusione di una serata fra amici.

 

Vediamo i passi necessari per la preparazione. 

Torta Barozzi

Non chiamatela semplicemente torta al cioccolato: la torta Barozzi, specialità di Vignola, paese del modenese, è una torta creata alla fine del XIX da Eugenio Gollini, proprietario di una pasticceria nel paese già a partire dal 1887.

La leggenda vuole che nacque con il nome di torta nera, ma pare che nel corso degli anni fu perfezionata fino ad assumere i tratti della ricetta attuale. 

Torta al cioccolato e nocciole con caffè al ginseng

Torta classica al cioccolato, torta al doppio cioccolato, torta con cioccolato e peperoncino… esistono moltissime ricette della torta al cioccolato, una delizia per grandi e piccini.

Prepariamo oggi la torta al cioccolato con nocciole e caffè al ginseng, una variante della classica torta al cioccolato, arricchita dalla croccantezza delle nocciole dall’energia del caffè al ginseng. 

Devil Food Cake di Nigella Lawson

La Devil Food Cake, chiamata anche Torta Devil è una torta morbida al cioccolato, farcita e ricoperta di glassa al cioccolato.

Nella ricetta originale della città di New Orleans, negli Stati Uniti, si prevedeva l’uso della barbabietola che conferiva non solo la morbidezza all’impasto, ma anche il classico colore rosso.

Nel corso del tempo il succo di barbabietola fu sostituito fino a scomparire del tutto, ma la Devil Food Cake resta un golosissimo dolce ricco di cioccolato.

Ricetta torta margherita al cioccolato

La torta margherita è una ricetta che non stanca davvero mai, così dopo aver visto come preparare questo dolce seguendo i consigli di Cotto e Mangiato e utilizzando il Bimby, vediamo come modificare ulteriormente questa torta.
Per rendere più goloso questo prodotto da forno gli chef consigliano di inserire nell’impasto base qualche cucchiaino di cacao amaro in polvere e di aggiungere a cottura ultimata abbondante zucchero a velo in superficie.