Devil Food Cake di Nigella Lawson

di Fabiana Commenta

La classica Devil Cake secondo Nigella Lawson

La Devil Food Cake, chiamata anche Torta Devil è una torta morbida al cioccolato, farcita e ricoperta di glassa al cioccolato.

Nella ricetta originale della città di New Orleans, negli Stati Uniti, si prevedeva l’uso della barbabietola che conferiva non solo la morbidezza all’impasto, ma anche il classico colore rosso.

Nel corso del tempo il succo di barbabietola fu sostituito fino a scomparire del tutto, ma la Devil Food Cake resta un golosissimo dolce ricco di cioccolato. Oggi la proponiamo nella variante proposta da Nigella Lawson, sta della cucina inglese e dispensatrice di ricette ottime, seppur ipercaloriche…

 

 

 

 

INGREDIENTI 

 

  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 100 gr zucchero di canna
  • 250 ml di acqua (bollente)
  • 125 gr  di burro non salato
  • 150 gr di zucchero semolato
  •  225 gr farina di grano tenero
  • ½ cucchiaino  di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino  bicarbonato di sodio
  •  2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 2 uova
  •  Per la glassa (frosting)
  • 125 ml di acqua
  • 30 gr  di zucchero di canna
  • 175 gr burro non salato (a cubetti)
  • 300 gr cioccolato fondente

 GUINNESS CAKE AL CIOCCOLATO

TORTA CIOCCOLATO E PEPERONCINO

 

 

PREPARAZIONE

 

Foderate il fondo di una teglia con i bordi alti con la carta forno e cospargetevi il burro intorno. 

Mettete il cacao e 100 gr di zucchero di canna scuro all’interno di una scodella, poi versatevi all’interno anche l’acqua calda. 

 

Montate il burro e lo zucchero semolato insieme e continuate a mescolare bene, magari aiutandovi con il mixer per facilitare l’operazione.

In un’altra ciotola mescolate la farina, il lievito e il bicarbonato. 

Versate l’estratto di vaniglia all’interno della crema di burro e  zucchero, continuando sempre a mescolare.

Versate il primo uovo all’interno e incorporatelo al composto, aggiungendo anche un cucchiaio di farina. Aggiungete il secondo uovo e un altro cucchiaio di farina, poi continuate a mescolare. Aggiungete la farina, il lievito e il bicarbonato. 

 

Versate tutto l’impasto all’interno della teglia e poi lasciate cuocere per circa 30 minuti, nel forno preriscaldato a 180°. Terminata la cottura lasciate raffreddare la vostra torta.

 

Nel frattempo però preparata le glassa: mettete il burro, l’acqua e lo zucchero di canna all’interno di un pentolino e lasciatelo sciogliere a fuoco lento. Quando il composto comincia a bollire, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete anche il cioccolato spezzettato. Mescolate e poi lasciate in posa per un minuto prima di sbattere con la frusta in modo tale da ottenere una glassa liscia e molto lucida.

Lasciate riposare la glassa per circa un’oretta, ma di tanto in tanto continuate a mescolare.

Adesso dovrete glassare la torta. 

Togliete la torta dallo stampo e tagliatela a metà. 

Spalmate la metà inferiore della torta con un terzo della glassa, poi richiudetela con l’altra metà della torta e glassatela aiutandovi con una spatola e facendo in modo che abbia un aspetto irregolare.

Lasciate asciugare la glassa e poi tagliate la torta e servitela.  

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>