Pizza di patate e funghi porcini

L’impasto della pizza si presta a moltissime varianti diverse: i condimenti possono essere davvero molteplici, basta scatenare la propria fantasia. Proponiamo oggi un tipo di pizza autunnale, con ingredienti di stagione e un condimento molto sostanzioso, la pizza con le patate e con i funghi porcini. 

Non si tratta di una ricetta difficile, ma preparare la pizza in casa richiede indubbiamente una certa manualità.

Ricetta funghi ripieni

In tema di ricette sfiziose vi presentiamo i funghi ripieni con uova, parmigiano e prezzemolo, un piatto particolarmente semplice da preparare che vi permetterà di fare davvero un figurone sia che decidiate di presentarlo come contorno o come secondo piatto. Nel corso dei mesi abbiamo usato i funghi per preparare anche le pennette panna e funghi, il risotto con funghi porcini e la sfogliata di funghi porcini, una torta salata che si prepara davvero in pochissimo tempo se decidete di usare i rotoli di pasta sfoglia già pronta.

Cucinare i funghi porcini

Che lo abbiate trovato in una scampagnata in montagna o che l’abbiate comprato sotto casa il fungo porcino è una vera squisitezza dal profumo e dal sapore marcato e unico.

Il porcino può essere utilizzato in molti piatti della cucina italiana, è infatti ottimo nello spezzatino, sulla pizza, nella pasta, nel sughetto di brasati ed arrosti, nel Risotto con funghi porcini etc etc…

Risotto con funghi porcini

Il giorno di pasquetta sono andata in gita a Roccamonfina, un piccolo paese in provincia di Caserta, conosciuto per la bontà  delle sue castagne e dei suoi funghi porcini.

Qui, non ho resistito, e ho dovuto acquistare una confezione di questi pregiatissimi funghi porcini secchi, coi quali ho poi preparato un delizioso risotto. Questo fungo proviene dai boschi di castagno presenti nella zona montana di Roccamonfina.

Sfogliata con funghi porcini

Oggi sono qui per presentarvi una ricetta veramente deliziosa: una torta salata, fatta di pasta sfoglia e ripiena di funghi porcini. Per preparare questa bontà  potete usare della pasta sfoglia già  pronta, così come potete decidere di usare un’altra specie di funghi o magari un misto surgelato di varie specie.

Nella ricetta che vi propongo, ho adoperato i funghi porcini per via del loro sapore unico e della loro straordinaria consistenza. Si tratta di funghi caratterizzati da dimensioni elevate e da una forma piuttosto tozza. Potete usare tranquillamente dei funghi surgelati o se volte dei porcini secchi, ma ricordate, prima di usarli, di porli in acqua fresca per almeno un’ora. Ma passiamo ora alla nostra ricetta.