Punta di petto di vitello alla tirolese

di Alba D'Alberto Commenta

gv

Un secondo proveniente dalla tradizione altoatesina, di quelli da tenere in considerazione per un pranzo regale, è sicuramente la punta di petto di vitello alla tirolese. Come si prepara? Quale vino abbinare? Ecco gli ingredienti e la miglior ricetta!

Ingredienti

  • 600 grammi di petto di vitello;
  • 2 cipolle;
  • burro;
  • 3 tuorli d’uovo;
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 50 grammi di prosciutto;
  • prezzemolo;
  • sale;
  • pepe;
  • noce moscata;
  • olio;
  • vino bianco secco;
  • latte;

Preparazione

Una volta disposti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione della punta di petto di vitello alla tirolese. Come? Mettete in padella una grossa noce di burro e in essa fate rosolare a coloro d’oro le cipolle finemente tritate. Togliete la cipolla dal cuoco, mettetela in una terrina e uniteci i tuorli d’uovo, il parmigiano grattugiato, il prosciutto finemente tritato, un ciuffo di prezzemolo tritato, una grossa mollica di pane bagnata nel latte e poi spremuta, sale, pepe, odore di noce moscata.

Mescolate bene i vari ingredienti e con questo composto riempite il petto di vitello che avrete fatto aprire a tasca. Ricucite bene l’apertura affinché il ripieno non possa uscire, poi ponete la carne in una casseruola con qualche cucchiaiata di olio.

Portate la casseruola sul fuoco vivace e quando la sacca di vitello ripiena avrà raggiunto una bella colorazione dorata, bagnatela con un bicchiere di vino bianco.

A questo punto, abbassate il fuoco e fate cuocere molto lentamente.

Questa preparazione va servita con cavolo nero lessato e insaporito con olio, sale e pepe. Accompagnate la punta di petto di vitello alla tirolese con un buon vino. Un consiglio? Una bottiglia di Gewürztraminer. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>