Polpettone al forno con patate, la ricetta dell’EXPO 2015

di Alba D'Alberto Commenta

Se l’EXPO 2015 è dedicata al tema dell’alimentazione non poteva certo mancare un ricettario d’eccezione. Abbiamo per questo carpito una ricetta che riguarda il polpettone al forno con le patate. Ora, un polpettone, al ristorante, è sempre meglio non mangiarlo a meno che non si conosca bene il cuoco. 

Il polpettone o le polpette in genere sono usate per recuperare moltissima carne, già cucinata e non utilizzata. Per evitare gli sprechi l’EXPO 2015 si è attrezzata ma non basta. Il polpettone possiamo comunque considerarlo un piatto di recupero. Ecco la ricetta proposta sul sito dell’esposizione universale. 

Ingredienti

  • 250 grammi di Carne macinata di vitello
  • 250 grammi di Carne macinata di maiale
  • 250 grammi di Pane, mollica rafferma
  • 4 Uova
  • 50 grammi di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • 1/2 Spicchio di aglio
  • 2 cucchiai da tavola di Prezzemolo, tritato
  • 50 millilitri di Olio di oliva
  • 150 grammi di Prosciutto cotto, a fette sottili
  • 150 grammi di Provola
  • 1 pizzico di Sale
  • 1 pizzico di Pepe nero

Procedimento

Mescolate in una ciotola la carne tritata con la mollica precedentemente sbriciolata. Unite le uova, lo spicchio d’aglio, il parmigiano, il sale, il prezzemolo e l’olio. Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ma modellabile, che stenderete su un foglio di carta da forno dandogli una forma rettangolare.

Partendo dal lato più corto, stendete un primo strato di provola, continuate con un secondo strato di prosciutto cotto affettato sottile. Aiutandovi con le estremità della carta da forno arrotolate su se stesso il rettangolo di carne partendo dal lato più lungo.

Sigillate bene i bordi e date all’impasto la tipica forma affusolata del polpettone. Disponetelo in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno e spennellatelo con l’olio di oliva. Infornate a 220° per circa 45-60 minuti insieme alle patate tagliate in pezzi grossi e condite con un filo d’olio, sale, formaggio, aglio e prezzemolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>