Polpettone di tonno

di Alba D'Alberto Commenta

Il polpettone è un secondo piatto sfizioso e molto apprezzato da tutti, ma, ora che inizia a fare un po’ più caldo, potrebbe risultare troppo pesante.

Se non volete però rinunciare a questa portata, l’ideale è utilizzare il pesce al posto della carne: nella ricetta che proponiamo di seguito abbiamo utilizzato del tonno fresco insaporito con un poco di limone e capperi.

Ingredienti per il polpettone di tonno

  • 1 chilo di tonno fresco
  • 500 grammi di patate
  • un mazzetto di prezzemolo
  • una decina di capperi
  • 1 limone
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

Lavare le patate e metterle a bollire in una pentola con tutta la buccia. Lasciare cuocere fino a che si riuscirà ad infilarle facilmente con una forchetta. Scolare e lasciare intiepidire.

Nel frattempo, eliminate tutte le eventuali lische rimaste nel tonno e poi tagliatelo a cubetti molto piccoli.

Pelare e passare le patate con il passaverdure e aggiungerle al tonno insieme al prezzemolo e ai capperi finemente tritati. Aggiustare di sale e pepe e completare il tutto con una grattata di scroza di limone.

Lavorate bene il composto fino a che sarà completamente amalgamato e poi create il polpettone dando all’impasto la forma di una grossa salsiccia: avvolgete il tutto con della pellicola e chiudete bene alle estremità. Lasciare riposare in frigo per circa un’ora.

Una volta rassodato, eliminate la pellicola e trasferite il polpettone in una teglia foderata di carta forno e spennellate con una emulsione di olio extravergine di oliva e il succo di mezzo limone.

Cuocere in forno a 180 gradi per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare e servire freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>