Lo chiamavano Vegburger ma non piaceva a tutti

di Alba D'Alberto Commenta

A voler essere ottimisti dobbiamo dire che il vegburger è l’alternativa più saporita che un vegetariano possa avere all’hamburger. Niente carne ma un gusto deciso che potrebbe ingolosire anche coloro che amano la carne. Ecco gli ingredienti e un sistema di preparazione veloce per avere un’alternativa a tavola. Anche le persone votate al vegetarianesimo possono trovare sollievo in una specie di hamburger, il vegburger che sarà a base di verdura e non di carne. Potete provare l’ebrezza di questo piatto anche soltanto per variare la dieta. Il sapore deciso della nostra ricetta potrebbe addirittura deliziarvi, ma forse esageriamo. 

Ingredienti 

  • peperoncino qb
  • 1 cipollotto
  • 100 gr di mostarda
  • 80 gr di insalata verde
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva qb
  • pane qb
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 150 gr di ricotta di pecora
  • sale
  • 1 uovo
  • 500 gr di erbetta

Preparazione del vegburger

Per prima cosa, quando si prepara un hamburger vegetariano, è importante insaporire le erbette saltandole in padella dopo averle tagliate a striscioline. Alle erbette si consiglia di aggiungere aglio e peperoncino, il sale che piace ed aspettare che evapori tutta l’acqua tirata fuori dalle verdure che – attenzione! – non devono rimanere troppo morbide. 

Lasciate raffreddare tutte le verdure e poi mescolatele con la ricotta, il parmigiano e l’uovo formando 4 porzioni da rendere della forma simile a quella di un hamburger. Prima di cuocere il vostro vegburger passatelo nel pane grattugiato e poi fatelo dorare nell’olio. E’ ottimo servito con il pane tostato e spennellato di mostarda, con un cipollotto crudo tagliato a fettine sottili. I buongustai aggiungono anche delle foglie di basilico, ma è una finezza. 

Da bere potete scegliere tra una birra molto fredda o un vino rosso corposo, ad esempio un Bardolino. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>