Con che abbinereste i fagiolini?

di Alba D'Alberto Commenta

I fagiolini, non quelli corallo ma quelli tradizionali, sono in genere usati per la realizzazione di diversi piatti ma più che il modo di usarli e l’abbinamento con un altro ingrediente a fare la differenza e a sottolineare la versatilità di questa verdura. Ecco cosa abbiamo scoperto.

Se anche voi come tanti, quando pensate di dover preparare qualche buona ricetta, date prima un’occhiata su internet e poi al vecchio ricettario di nonna, allora sappiate che scrivendo fagiolini su internet si scoprono questi abbinamenti: 

  • fagiolini e patate
  • fagiolini e colite
  • fagiolini e uova
  • fagiolini e funghi 
  • fagiolini e carote

I fagiolini e patate sono un grande classico dell’estate ma ci sono anche qui numerose versioni della ricetta di base. In generale quel che si fa è bollire i fagiolini e le patate in abbondante acqua salata e poi ripassare tutto in padella. È in questa seconda fare che ci sono più opportunità. 

Dopo numerose sperimentazioni gastronomiche il nostro consiglio è di mettere in padella un po’ di olio (non un filo, per carità!) e una testa d’aglio spezzettata con un mezzo cipollotto fresco. quando la cipolla è imbiondita, aggiungete un paio di pomodori passati un attimo nell’acqua bollente e opportunamente spellati. Fate in modo che i pomodori creino un gustoso sughetto. 

Quindi aggiungete i fagioli e fate insaporire aggiustando con il peperoncino e qualche altra spezia di vostro gusto. Senz’altro il basilico rende il piatto ancora più estivo di quanto non lo sia già. I fagiolini ripassati con un po’ di sugo, se spezzettati, si possono usare anche come base per la pasta. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>