Zuppa di lenticchie

di Alba D'Alberto Commenta

La stagione invernale è l’ideale per portare in tavola piatti caldi, deliziosi da gustare nelle sere più fredde. Piatti che ben si accompagnano ad un buon bicchiere di vino rosso e che sono preparati con ingredienti salutari. Uno di questi è sicuramente la zuppa di lenticchie.

Ingredienti

– 300 grammi di Lenticchie secche;

– 1 Carota piccola;

– 1 Cipolla;

– 1 spicchio d’Aglio;

– 1 Pomodoro Sale Olio di oliva;

– Peperoncino;

– Alloro;

– Salvia;

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione della zuppa di lenticchie, piatto che ben si adegua a tutte le stagioni e che merita cura particolare. Si comincia lasciando le lenticchie immerse nell’acqua per una notte intera. Il giorno seguente, invece, inizia la preparazione vera e propria. A partire dalle carote, che andranno tritate insieme a cipolla, aglio e pomodoro.

Poi bisognerà soffriggere il tutto con del peperoncino abbondante in olio d’oliva. Quando il soffritto è al punto ottimale, bisognerà aggiungere le lenticchie e ricoprire d’acqua. A ciò bisognerà aggiungere il sale, l’alloro e la salvia e lasciare cuocere per quasi un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto per far si che si possano amalgamare i sapori.  Se nel corso della cottura la zuppa dovesse asciugarsi troppo, bisognerà aggiungere dell’acqua e, per chi lo desidera, della passata di pomodoro.

La zuppa di lenticchie è pronta e può essere messa in tavola per assaporarla. Volendo, è possibile servire in tavola la zuppa di lenticchie calda con crostini di pane croccanti, o fredda con un goccio d’olio e un trito di pomodorini e menta fresca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>