Ricette regionali – Lasagne di pane carasau con ragù e pecorino sardo

di Alba D'Alberto Commenta

E’ domenica e uno dei piatti tipici della tradizione italiana per questo giorno di riposo sono le lasagne. Meglio se fatte in casa e con il ragù alla bolognese, ma si tratta di un piatto che possiede numerose varianti regionali. Che ne dite infatti di provare questa ricetta domenicale dalla tradizione sarda, fatta con ingredienti semplici come il pane carasau e il pecorino sardo? Ecco le lasagne di pane carasau con ragù e pecorino sardo. 

Ingredienti delle lasagne di pane carasau con ragù e pecorino sardo

  • 4-5 fogli di pane carasau
  • 650 g di pomodori da sugo
  • 150 g di carne macinata di maiale
  • 100 g di carne macinata di vitello
  • 100 g di salsiccia sarda spellata e sgranata
  • 80 g di pecorino sardo grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 confezioni di soffritto pronto surgelato
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 7-8 foglie di basilico
  • 1,5 litri di brodo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per preparare queste buonissime lasagne di pane carasau con ragù e pecorino sardo dovete in primo luogo lavare e incidere i pomodori con un taglio a croce, sbollentarli, sgocciolarli e spellarli, dividerli a metà, eliminare i semi e tagliarli a dadini.

Rosolante quindi la carne macinata con la salsiccia insieme ad un soffritto di odori condito con poco olio. Dopo un primo momento unite il vino, fate evaporare e poi unite i pomodori tagliati, aggiustando di sale e pepe e facendo cuocere per circa un’ora.

Dividete quindi i fogli di pane carasau in tre parti e ammorbiditeli in poco brodo bollente, per circa 1 minuto. Mescolate del basilico e del prezzemolo al ragù preparato e distribuitelo poco per volta sul pane, alternando gli strati con il pecorino, in una teglia unta con poco olio. 

Fate riposare in frigo per almeno 30 minuti. Prima di servire cuocete in forno a 200 gradi per 30 minuti, coprendo la superficie spolverizzata di pecorino con un foglio di alluminio. Potete irrorare anche si un filo di olio se necessario. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>