Ricette estive – Orecchiette alle zucchine

di Alba D'Alberto Commenta

Che ne dite di comprare oggi delle zucchine da agricoltura biologica e diversi etti di pasta fresca fatta a mano? La ricetta che vogliamo preparare è infatti un primo piatto a base di verdure, che sfrutta in una leggera variante estiva una celebre gloria della cucina tradizionale pugliese in fatto di pasta. La ricetta che oggi vi proponiamo sono delle orecchiette alle zucchine

Ingredienti delle orecchiette alle zucchine

  • 500 g di orecchiette fresche preparate secondo la ricetta di pagina 28
  • 500 g di zucchine
  • uno spicchio di aglio
  • un peperoncino piccante
  • una cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 10 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di pecorino
  • sale

Preparazione

Per preparare le vostre orecchiette alle zucchine dovete prima di tutto preparare un leggero soffritto a base di cipolla in una padella antiaderente. Prendete quindi una cipolla, pulitela, lavatela e fatela a fettine molto sottili. Mettetela in una padella in cui avrete versato qualche cucchiaio di olio. Fate soffriggere la cipolla per poco tempo, poi aggiungete anche del peperoncino a pezzettini. 

Lavate intanto le zucchine, mondatele e tagliatele a rondelle piuttosto sottili. Mettetele nella padella in cui avete preparato il soffritto e aggiungete dell’aglio, che avrete sbucciato, mondato e tritato, insieme alla metà del basilico. Aggiungete del sale e un po’ di vino e fate cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

Lessate le orecchiette in una pentola riempita di acqua salata portata ad ebollizione. Scolatele al dente e versatele nel tegame delle zucchine, facendo amalgamare gli ingredienti. 

Prima di servire potete spolverizzare questo piatto con pecorino grattugiato e del basilico tritato rimasto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>