Pasta al forno sfiziosa e leggera per una domenica di festa

di Alba D'Alberto Commenta

È domenica ed è normale voler portare a tavola un piatto speciale. La pasta al forno è sicuramente una delle scelte possibili ma spesso di esclude dal computo delle cose da mettere sui fornelli perché è elaborata, ricca di gusto e talvolta anche difficile da digerire. Ma se si preparasse una versione light di questo piatto? Ecco la variante “leggera” della pasta al forno domenicale. 

Toglietevi della testa l’idea di fare il ragù: troppo lunga la cottura, troppo sostanzioso il sugo. Non che non sia buono, anzi, ma la vostra esigenza, diciamolo, è quella di tenervi leggeri, tanto le feste sono alle porte insieme con le grandi abbuffate. Quello di cui avete bisogno, allora, sono due zucchine, l’occorrente per il soffritto e una mezza bottiglia di passata, un po’ di parmigiano e una spolverata di pan grattato. 

Ingredienti per 4 persone 

  • 360 gr di pennette rigate
  • 2 zucchine o 4 zucchine romanesche
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1/4 di peperone dolce
  • 1 costa di sedano non troppo grande
  • olio extravergine d’oliva
  • 1/2 mozzarella
  • 2 uova (opzionali)
  • parmigiano grattugiato qb
  • pan grattato qb
  • 300 gr di passata di pomodoro

Procedimento

Mettete su il soffritto sminuzzando carota, cipolla, peperone e sedano e senza lesinare con l’olio. Quando il soffritto sarà ben insaporito, aggiungete le zucchine. Queste vanno lavate e tagliate a dadini. Salate per fare in modo che le zucchine tirino fuori tutta la loro acqua e aggiungente mezzo bicchiere di acqua tiepida. Quando l’acqua si è ritirata, aggiungete anche la salsa e fate cuocere per 10 minuti. Praticamente il tempo di cuocere le pennette in acqua bollente salata. La cottura della pasta deve essere al dente. 

Scolate le pennette e fate insaporire nel sugo con le zucchine. Quando il piatto si è intiepidito aggiungete la mozzarella a dadini e un paio di uova per legare il tutto (ma se non le avete non è un dramma) e riversate la pasta in una teglia da forno. Sulla parte superficiale spolverate con parmigiano e pan grattato, poi infornate per una ventina di minuti fino a quando le pennette avranno formato una piccola crosta. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>