Minestrone freddo alla milanese

di Alba D'Alberto Commenta

Arriva l’estate e sembra sia necessario lasciarsi alle spalle ogni tipo di brodaglia. In realtà ci sono ricette che si possono gustare fredde, anche se il nome fa pensare ben altro e che sono decisamente buone e indicate per il consumo di verdura. Il minestrone freddo non fa eccezione. 

Ingredienti

  • verza 200 grammi
  • aglio 1 spicchio
  • carota 1
  • grana q.b.
  • olio di oliva extravergine 2 cucchiaio
  • pancetta affumicata o bacon 50 grammi
  •  patata 1
  • piselli 100 grammi
  • pomodoro 1
  • pomodoro concentrato 1 cucchiaio
  • prezzemolo 2 mazzetti
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.
  • salvia q.b.
  • sedano 1
  • zucchina 2
  • cipolla 1
  • fagioli borlotti 100 grammi
  • riso 130 grammi
  • pepe q.b.

Procedimento

Pulire e lavare tutte le verdure, poi tagliare a listarelle la verza e a tocchetti la zucchina, la patata, il sedano, il pomodoro e la carota. Sbucciare l’aglio e la cipolla. Pulire e trita le erbe aromatiche con la pancetta, l’aglio e la cipolla. Sgranare i fagioli e i piselli.

Fate soffriggere il trito a base di erbe aromatiche in una casseruola con l’olio. Aggiungere tutte le verdure tranne la verza e i piselli, unire 2 litri di acqua calda, insaporire con sale e pepe quanto basta e cuocere il minestrone alla milanese a fuoco moderato per un’ora e mezzo. Aggiungere il concentrato di pomodoro, la verza e i piselli e dopo 10 minuti unire il riso e portalo a cottura. Insaporire con pepe e grana e servire il minestrone freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>