Ricette di Carnevale, frittelle alle mele con uvetta

di Alba D'Alberto Commenta

Si sta avvicinando il Carnevale ed è arrivato il momento di pensare alla preparazione dei dolci tipici di questo periodo.

Tra questi ci sono anche le frittelle di mele, una ricetta tipica del Trentino che qui proponiamo in una versione leggermente modificata che prevede l’aggiunta di uvetta alla pastella per la frittura.

Ingredienti per le frittelle alle mele con uvetta

  • 500 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • 4 uova
  • 4 bicchieri di latte
  • 3 mele
  • 150 grammi di uvetta
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • olio per friggere
  • zucchero a velo

Preparazione

Sbucciare le mele intere e, con l’aiuto di un coltellino sottile, rimuovere il torsolo. Taglaire le mele nel senso della larghezza per ottenere dei dischi dello spessore di circa mezzo centimetro.

Mettere le fettine mela in un piatto e cospargerle di succo di limone in modo che non diventino nere e mantengano la loro croccantezza. Mettere anche l’uvetta a bagno con dell’acqua per circa un quarto d’ora.

Nel frattempo che i primi ingredienti sono in ammollo, preparare la pastella
: in una ciotola capiente mettere le uova, la farina, il latte, il lievito e la bustina di vanillina (che può essere sostituita anche con un cucchiaio di cannella). Anche la pastella dovrà riposare un po’, una volta pronta, quindi, scolare e strizzare l’uvetta e aggiungerla alla pastella.

Mettere a scaldare l’olio per friggere in una padella ampia, e, mentre scalda, scolare le mele, passarle nella pastella e poi immergerle nell’olio caldo. Fate cuocere qualche minuto per lato, fino a che la pastella diventerà dorata e croccante.

Scolare e lasciare asciugare su della carta assorbente e, una volta intiepidite, cospargere di abbondante zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>