Dolci di Carnevale, le frittelle di mele

di Alba D'Alberto 1

Le frittelle di mele sono il dolce tipico del Carnevale del Trentino Alto Adige, e non poteva essere altrimenti dato che questa regione è considerata la patria delle mele in Italia.

Come dice il nome stesso, si tratta di dolce a base di mele che viene poi fritto, come accade per la maggior parte delle ricette tipiche delle tradizione carnevalesca, da servire sia come dessert che come golosa merenda soprattutto se accompagnate da gelato alla crema o alla vaniglia.

Ingredienti per le frittelle di mele 

  • 125 grammi di farina
  • 2 mele
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • olio per friggere
  • zucchero a velo

Preparazione 

La preparazione delle frittelle di mele del Trentino è davvero semplice e veloce. Per prima cosa va preparata la pastella per friggere le mele: in una terrina capiente sbattere l’uovo intero con lo zucchero, il latte e un pizzico di sale. Lavorare per qualche minuto e poi aggiungere gradualmente la farina passata al setaccio e il lievito, avendo cura che non si formino grumi.

Coprite con un panno e lasciate riposare per circa mezz’ora. Nel frattempo preparate le mele: sbucciatele intere e poi eliminate il torsolo (aiutandovi con l’apposito attrezzo o con un coltello a lama lunga), poi tagliatele a rondelle. Mettetele in un recipiente e bagnate con il succo del limone.

Mettete a scaldare l’olio e passate ogni rondella di mela nella pastella prima di immergere nell’olio, che dovrà essere ben caldo. Friggere fino a che ogni lato non sarà ben dorato, scolare e spolverare con dello zucchero quando ancora calde.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>