Dolci di Carnevale, ravioli ripieni di ricotta

di Alba D'Alberto Commenta

Chi l’ha detto che i ravioli sono solo un piatto salato? La tradizione culinaria napoletana ci insegna che i ravioli possono essere anche un dolce, tra l’altro davvero buono: si tratta dei ravioli ripieni di ricotta e cioccolato, ricetta tipica del Carnevale partenopeo.

La preparazione è molto simile a quella dei normali ravioli ma, naturalmente, la loro cottura non è in acqua, ma in olio bollente per renderli croccanti e davvero deliziosi.

Ingredienti per i ravioli dolci ripieni di ricotta

Impasto

  • 300 grammi di farina 00
  • 50 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 50 grammi di burro
  • essenza di vaniglia
  • 1 limone

Ripieno

  • 300 grammi di ricotta
  • 70 grammi di zucchero
  • 100 grammi di gocce di cioccolato

Preparazione

Impasto

Su una spianatoia mettere la farina a fontana, aggiungendo poi al centro le uova intere, il burro ammorbidito a temperatura ambiente tagliato a pezzi, lo zucchero e la scorza grattata del limone. Lavorare e il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Far riposare una quindicina di minuti.

Ripieno

Setacciare la ricotta e lavorare con lo zucchero e le gocce di cioccolato, fino ad ottenere un composto cremoso. Perché il ripieno non risulti troppo liquido, lasciate scolare la ricotta o tenetela un giorno in frigorifero.

I ravioli

Tirare la sfoglia e ricavarne quattro lunghe strisce piuttosto sottili della larghezza di circa 3/4 centimetri. Mettere un cucchiaio di ricotta a distanza di circa 2 centimetri per tutta la lunghezza della pasta e poi ricoprire con un’altra striscia di pasta.

Con la rotella tagliare i singoli ravioli e pressare bene i bordi. Cuocere in olio caldo fino a completa doratura e spolverare di zucchero a velo.

Foto | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>