Ricette al forno – Verdure ripiene al gratin

di giannni puglisi Commenta

Anche d’autunno è sempre il momento ideale per mangiare delle verdure. In questa stagione, però, più che consumarle fresche, si possono preparare al forno, con tanti deliziosi ripieni. In questa ricetta restano saporite e leggere. Si possono utilizzare zucchine, melanzane e cipolle. Ecco quindi come preparare le verdure ripiene al gratin

Ingredienti delle verdure ripiene al gratin

  • 2 melanzane
  • 2 zucchine
  • 4 cipolle bionde
  • 4 pomodori di media grandezza
  • 150 g di mozzarella
  • 2 panini
  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per preparare le vostre verdure ripiene al gratin dovete come prima cosa tagliare a metà, nel senso della lunghezza, tutte le verdure che avete a disposizione. Prima di fare questo, allora, lavatele e mondatele, e tagliate ad esempio le cipolle eliminando la parte interna in modo da formare delle piccole coppette.

Potete eseguire la stessa operazione poi anche su melanzane, zucchine e pomodori. Tagliate sempre nel senso della lunghezza e eliminate la polpa interna, ma tenetela da parte. Togliete i semi ai pomodori dopo averli tagliati e lasciateli scolare un poco.

In una padella rosolate la polpa avanzata con uno spicchio di aglio e un po’ di olio, salate e pepate. A parte preparate la mollica dei panini, ammorbiditela in acqua, strizzatela e mettetela in una ciotola con uova, parmigiano e mozzarella tagliata a dadini. 

Unite la mollica alle verdure, mescolate per bene e riempite le verdure. Disponetele in una teglia unta di olio, spolverizzate di parmigiano e cuocete il tutto per un’ora in forno a 180 gradi.