Ricette di San Valentino, involtini di melanzane ripieni

di Alba D'Alberto Commenta

Siete alla ricerca di un antipasto sfizioso per iniziare in bellezza la cena di San Valentino? Un’idea semplice da realizzare ma molto gustosa sono gli involtini di melanzane ripieni che qui propiniamo nella versione con prosciutto, formaggio e rucola, ma che si prestano ad una infinità di abbinamenti.

Inoltre, gli involtini di melanzane possono essere preparati in anticipo e scaldati appena prima di servire, oppure, se preferite, sono buonissimi anche da gustare freddi. Vediamo la ricetta degli involtini di melanzane ripieni.

Ingredienti per gli involtini di melanzane ripieni

  • 1 melanzana di medie dimensioni
  • un mazzetto di rucola
  • 200 grammi di prosciutto cotto (va bene anche crudo)
  • 150 grammi di formaggio fresco spalmabile
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Lavare la melanzana ed eliminare la parte superiore del picciolo. Tagliare nel senso della lunghezza in fette sottili ma non troppo (circa 3/4 millimetri di spessore) aiutandovi con una mandolina in modo da avere fette tutte uguali.

Spolverare una griglia con del sale ed adagiarvi, quando ben calda, le fette di melanzane e cuocere da entrambi i lati fino a che risulteranno piuttosto morbide. 

Lasciare intiepidire e, nel frattempo, preparare il ripieno: in una ciotola mettete il formaggio spalmabile e aggiungete la rucola tagliata molto sottile. Aggiustare di sale e pepe e, se necessario, ammorbidire con un filo di olio.

A questo punto, prendete le fette di melanzane grigliate, spalmatele con il formaggio e completate con una fetta di prosciutto. Arrotolare le melanzane per ottenere gli involtini e chiudere con uno stuzzicadenti. Passare al forno per qualche minuto prima di servire oppure gustare fredde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>