Piatti di Carnevale, i fagioli grassi di Ivrea

di Alba D'Alberto Commenta

Il Carnevale di Ivrea è famoso in tutta Italia e non solo per la battaglia delle arance che si tiene lungo le strade della cittadina, durante la quale si sfidano bel 9 squadre di aranceri. Ma il Carnevale di Ivrea è famoso anche per la sua tradizione culinaria, che prevede una serie di piatti e pietanze che vengono preparate in grandi quantità e servite a tutti coloro che accorrono a vedere questo grande spettacolo.

Tra queste ricette, una delle più famose è quella dei fagioli grassi, un piatto particolarmente gustoso da provare almeno una volta nella vita. Vediamo quali sono gli ingredienti necessari e le fasi della preparazione dei fagioli grassi di Ivrea.

Gli ingredienti per i fagioli grassi

  • 1 kg. di fagioli secchi
  • 400 grammi di cotica di maiale
  • 2 piedini di maiale
  • 2 salsicce fresche di maiala
  • 1 cipolla, 1 gambo di sedano, 1 carota, rosmarino, aglio
  • noce moscata e chiodi di garofano
  • sale e pepe

Preparazione

La preparazione di questa gustosissima ricetta di Carnevale è piuttosto lunga, per questo si consiglia di cucinarli qualche giorno prima per poi conservarli in frigorifero o in congelatore e riscaldarli all’occorrenza.

I fagioli devono essere messi in ammollo almeno per dodici ore, quindi meglio farlo già la notte precedente.

Quando i fagioli saranno ben ammollati, pulite le cotiche e gli zampetti di maiale eliminando con una fiamma (va bene anche quella del gas) tutti i peli residui e poi procedere a lavarli accuratamente in abbondante acqua bollente. Una volta pulite, le cotiche devono essere tagliate a pezzi piccoli e lasciate insaporire per almeno un’ora con sale, pepe e noce moscata.

Prendete gli odori, lavateli e metteteli in una pentola di terracotta, dove aggiungerete poi i fagioli, le cotiche, gli zampini, le salsicce e coprite con acqua. Cuocere in forno caldo a 160° per circa sei ore.

Una volta che la cottura in forno sarà terminata, tagliate finemente il rosmarino e l’aglio e aggiungeteli ai fagioli. Mescolate bene e scaldate prima di servire i fagioli grassi ai vostri commensali.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>