Ricetta minestra gitana

di Redazione Commenta

La minestra gitana è un piatto tipico spagnolo che si prepara con fagiolini, ceci, pere e mandorle.

La minestra gitana è un piatto tipico della cucina spagnola, che si prepara con fagiolini, ceci, pere e mandorle.
Nel corso dei mesi abbiamo proposto diverse zuppe e minestre come la zuppa di patate aromatica, la minestra maritata e la pasta e fagioli alla veneta. Vediamo insieme gli ingredienti per preparare questo piatto tipico della tradizione iberica.
Ingredienti:


– 250 g di ceci
– 250 g di fagiolini
– 150 g di zucca
– 3 pere,
– 1 cipolla
– 2 pomodori maturi
– 1 spicchio d’aglio
– 10 mandorle sbucciate e tostate
– una fettina di pane
– 1 cucchiaio di paprika dolce
– zafferano
– 1 dl di olio
– 2 cucchiai di aceto
– 2,5 litri di acqua
– pepe macinato
– sale e brodo

Preparazione

Pulite i fagiolini e tagliateli a pezzi. Sbucciate e tagliate la zucca a grossi dadi. Tritate la cipolla. Pelate i pomodori e tagliateli a pezzi. Mettete una pentola sul fuoco con l’acqua. Portate ad ebollizione e aggiungete i ceci. Lasciate cuocere a fuoco dolce.
Dopo un’ora aggiungete i fagiolini, la zucca e le pere mantenendo sempre il bollore. Salate. Friggete la fettina di pane e l’aglio pelato nell’olio. Toglieteli. Nello stesso olio friggete la cipolla. Quando comincerà a dorare aggiungete la paprika e subito dopo i pomodori. Continuate la cottura finché i pomodori saranno fritti. Schiacciate l’aglio tenuto da parte, le mandorle e la fettina di pane fritto fino a formare un composto molto fine. Aggiungete l’aceto e un poco di brodo nel quale avrete sciolto lo zafferano. Incorporate questa salsa con il soffritto di cipolla e pomodori alla minestra. Verificate il sale. Servite caldissimo in una zuppiera con tanti crostini.