Petto di pollo alla paprika dolce con patate

di Vito Verna Commenta

Come preparare un eccezionale secondo piatto di petto di pollo, paprika dolce e patate.

Se avete a disposizione un petto di pollo, anche solo un filetto, delle patate, della paprika e pochissimo tempo per improvvisare una gustosa cenetta, vi consigliamo di leggere attentamente le indicazioni che andremo a breve a fornirvi poiché vi insegneremo, in pochi e semplici passi, come realizzare un piatto unico ed eccezionale, dedicato a quanti amino le spezie ma non i gusti decisi, come i bocconcini di petto di pollo alla paprika dolce con patate.

Il risultato, come si può intuire dal fatto che la ricetta preveda l’utilizzo, congiunto, di paprika dolce e patate, sarà leggermente dolciastro, agrodolce, e dunque non sarà adatto a quanti desiderino mangiare, come secondo, piatti più tradizionali o dai gusti meno insolito.

A tutti gli altri, invece, assicuriamo una riuscita perfetta.

IL PETTO DI POLLO

Pollo alla libanese

Pollo allo zafferano con speck

Pollo in salsa al vino rosso


INGREDIENTI

– 2 patate grandi

– 200 grammi di petto di pollo o di filetto di petto di pollo

– paprika dolce

– vino bianco

– farina

– olio EVO

– Si comincerà, naturalmente, mettendo a cuocere le patate in abbondante acqua salata. Dopo circa una decina di minuti si scoleranno e, una volta raffreddatesi, si sbucceranno e taglieranno a rondelle abbastanza spesse.

– A questo punto si taglierà, a bocconcini abbastanza grandi, il nostro petto di pollo, così da ottenerne uno spezzatino che si provvederà ad infarinare abbondantemente

– Si porrà, dunque, una padella con un filo d’olio su un fuoco abbastanza vivace e, non appena sfrigolerà, vi si verseranno le patate.

– Una volta doratesi aggiungeremo i bocconcini di pollo e bagneremo con abbondante vino bianco. Concluderemo, dunque, con una generosa spolverata di paprika dolce, così che il tutto acquisti una colorazione rossastra

– Infine porteremo a cottura il pollo e serviremo con il sughetto che si sarà formato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>