Frittatine di asparagi o asparagi alla milanese

di Alba D'Alberto Commenta

La combinazione di asparagi e uovo è molto gettonata dalla cucina locale. Ecco per esempio due ricette semplici da tenere sempre in considerazione. Si tratta delle frittatine di asparagi e poi anche degli asparagi alla milanese. Le nostre ricette sono tirate fuori dal sito dell’EXPO. 

file_5559b5dfa7eca

Ingredienti per le frittatine

  • 300 grammi di Asparagi
  • Uova
  • cucchiai da tavola di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • cucchiaio da tè di Timo essiccato
  • cucchiaio da tè di Prezzemolo, tritato
  • 40 grammi di Burro
  • pizzico di Sale
  • pizzico di Pepe nero, macinato fresco

Preparazione delle frittatine

  1. Lavate e pulite gli asparagi, privandoli della parte bianca e dura del gambo. 
  2. Immergeteli in acqua salata portata a bollore, usando una pentola alta e stretta, avendo cura di non immergere completamente le punte. Bollite per 4 o 5 minuti, poi scolateli delicatamente e lasciateli sgocciolare.
  3. Sbattete le uova in una terrina, aggiungendo timo, prezzemolo, parmigiano e regolando di sale e pepe.
  4. Tagliate gli asparagi bolliti a rondelle, conservando qualche punta per decorare le frittatine. Unite gli asparagi alle uova. 
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 16-17 minuti, in formine monoporzione imburrate. Servite le frittatine tiepide o calde.

Ingredienti degli asparagi alla milanese

  • 500 grammi di Asparagi
  • Uova
  • 25 grammi di Burro
  • 20 grammi di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • pizzico di Sale
  • pizzico di Pepe nero

 

Preparazione degli asparagi alla milanese

  1. Eliminare una parte del gambo degli asparagi in modo che siano tutti lunghi uguale. Utilizzando un pelapate eliminare dallo stelo la parte verde filamentosa. 
  2. Lessarli per 8-10 minuti oppure cuocerli a vapore per 20 minuti (io preferisco sempre questa seconda opzione).
  3. Quando saranno cotti disporre gli asparagi su due piatti e cospargerli di parmigiano grattugiato. 
  4. Nel frattempo cuocere due uova all’occhio di bue in abbondante burro. Quando le uova saranno cotte adagiarle sugli asparagi (una per piatto) aggiungendo il loro burro di cottura.
  5. Attenzione, sia gli asparagi che le uova devono essere ben calde in modo che il parmigiano grattugiato si sciolga bene. Servire caldi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>