Snack ai semi di zucca

di Vito Verna Commenta

Un gustoso ed alternativo snack a base di semi di zucca.

Guardando un qualsiasi film, sia che ci si trovi al cinema con gli amici sia che ci si trovi comodante appollaiati sul divano di casa, si è soliti consumare qualche gustoso snack che renda più interessante nonché conviviale la serata.

La scelta solitamente ricade, com’è ovvio, sui classici pop corn, disponibili presso qualsiasi supermercato oppure ancora facilmente nonché velocemente realizzabili.

A volte si preferiscono, invece, le patatine, magari disposte in una grossa terrina comune, dalla quale attingere per poi sgranocchiare con gusto.

Vogliamo oggi però proporvi una soluzione che renda questa piacevole pratica ancora più gustosa ed ancor più particole e speziata grazie ai semi di zucca aromatizzati al cumino ed alla paprika

LA ZUCCA

Come cucinare la zucca

Pane alla zucca fatto in casa

 

 

Tagliatelle alla zucca con sugo di carne

INGREDIENTI

– 10o grammi si semi di zucca

–  1 cucchiaio di burro

– 2 cucchiaini di cumino in polvere

– 2 cucchiaini di paprika

– sale

– Ingrediente basilare di questa ricetta sono i semi di zucca. Per procurarceli abbiamo a disposizione due alternative: comprarli presso il più vicino supermercato, ricavarla dalla polpa di una zucca. Nel secondo caso ricordiamo, però, che dopo aver scovato, pulito e lavato i semi dovremo lasciarli asciugare per almeno 4 ore.

– Procuratisi i semi si scioglieranno, in un pentolino molto capiente, cumino e burro ai quali uniremo, una volta rimosso il tutto dal fuoco, i semini di zucca

– Una volta che i semi si siano impregnati li disporremo, il più separati possibili, su una teglia che inforneremo per circa 20 minuti a 200 gradi provvedendo a rigirarli molto frequentemente

– Una volta rimossi i semi dal forno potremo spolverarli con sale e paprika e, una volta raffreddatisi, servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>