Spaghetti cacio e pepe

di Alba D'Alberto Commenta

Bucatini cacio e pepeUno dei piatti più importanti della tradizione laziale. All’apparenza così semplice, all’atto pratico così difficile da cucinare. Stiamo parlando degli spaghetti cacio e pepe. Una vera delizia per il palato, ma per cucinarli a volte non basta neanche seguire la ricetta bene. Tutto si gioca sulla concentrazione e sulla buona volontà. Ecco, dunque, come fare per cucinare i migliori spaghetti cacio e pepe di sempre. Si procede acquistando con estrema cura gli ingredienti necessari.

Ingredienti

Gli spaghetti cacio e pepe necessitano di pochi ingredienti. Pochi ma qualitativamente di livello alto. Ecco quali sono, calcolati per quattro persone:

– 500 grammi di Spaghetti;

– 250 grami di Cacio;

– tre cucchiai di Olio extravergine d’oliva;

– Pepe nero macinato quanto basta;

 Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti è possibile procedere con la preparazione degli spaghetti cacio e pepe. Si procede in primo luogo facendo cuocere gli spaghetti in acqua salata. Nel frattempo occorre far scaldare nell’olio il pepe nero macinato e mettere all’interno di una casseruola il cacio con un pò di acqua della cottura della pasta. A questo punto è necessario amalgamare fino ad ottenere una crema omogenea. Una cosa importante però e fare in modo che la cottura degli spaghetti sia terminata nel tegame con l’olio e la crema di formaggio. Scolateli quindi al dente. Scolare gli spaghetti e metteterli nella padella in cui c’è l’olio e il pepe, aggiungere la crema ottenuta dal formaggio e farli saltare per due minuti. Se necessario aggiungere altra acqua della pasta. Gli spaghetti cacio e pepe sono pronti. Non rimane  che mescolare e servite spolverando con altro pepe nero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>